Come Convertire Disco Dinamico in Base senza Perdere Dati?
Questione: Un 500G USB in disco dinamico in XP può essere letto dal sistema XP, ma è "invalido" in Win7, cioè non può essere letto. Che cosa c'é? C'è una soluzione per renderla valida in Win7?
Possiamo facilmente convertire un disco di base a dinamico sul nostro sistema operativo di Windows 2000, XP, 2003, Vista, Windows 7, Windows 8 o 2012, ma è abbastanza difficile convertire un disco dinamico in base.
Perchè? Ciò è dovuto al fatto che il gestore di disco di Windows non supporta la conversione di un disco dinamico che contiene il volume o la partizione nel disco di base e consente solo di convertire i dischi che non contengono volumi o partizioni.
Informazioni su disco dinamico e su disco di base
Disco di Base: Una sorta di disco fisico che può essere visitato da MS-DOS (Microsoft Disk Operating System) e da tutti i sistemi operativi basati su Windows. Può contenere fino a 4 partizioni primarie o 3 partizioni primarie e una partizione estesa che contiene diverse partizioni logiche.
Disco Dinamico: È anche una sorta di disco la cui funzione è simile a quella della partizione primaria sul disco di base. Tuttavia, può dividere o condividere dati tra i dischi o tra i dischi. Ad esempio, un disco dinamico può effettivamente essere costituito dallo spazio di archiviazione separato su due singoli dischi. Inoltre, il disco dinamico può copiare i dati tra o tra i dischi in caso di alcuni danni al disco. Questa funzione richiede più dischi, ma è più affidabile.
Il sistema operativo di Windows supporta due tipi di dischi archiviazione: disco di base e disco dinamico. I dischi di base utilizzano partizioni primarie, partizioni estese e partizioni logiche per gestire i dati sui dischi; Mentre la concezione del disco dinamico è stata introdotta da Microsoft da Windows 2000, e viene aggiunta a strumento Gestione disco.
L'archiviazione del disco dinamico utilizza volume orientato disco, con i vantaggi come la capacità di creare volumi che si estendono su più dischi. Pertanto, un numero crescente di utenti desidera utilizzare il disco dinamico anziché quello di base e sono progettati per convertire le loro unità di base in quelle dinamiche. Tuttavia, poiché alcuni Windows sistemi operativi (Windows 98 / NT, MS-DOS e tutte le edizioni Home di sistema operativo Microsoft, Vista Home Basic Edition, Windows 7 Home Basic Edition ...) non supportano il disco dinamico, in alcune situazioni è necessario convertire disco dinamico in base. Purtroppo, Windows non fornisce alcun servizio per tali esigenze. Tuttavia, gli utenti possono dipendere da software di terze parti, ad esempio AOMEI Partition Assistant, per farlo.
Con l'aiuto di AOMEI Partition Assistant, è possibile convertire facilmente il disco dinamico su disco di base senza perdita di dati e allo stesso modo potremmo facilmente convertire il disco di base in modo dinamico sia utilizzando l'assistente di snap-in di gestione di disco incorporato di Windows o assistente di partizione.
Per convertire disco dinamico in base
Prima di tutto, ha bisogna di scaricare Partition Assistant Professionale. Ci sono diverse edizioni da scegliere. Anche se Standard edizione e Lite edizione sono gratuiti, non supportano di convertire disco dinamico in disco di base. Quindi, è necessario scegliere tra altre edizioni. Qui prenderemo screenshot di professione edizione, un'edizione che è la più diffusa e più popolare tra le edizioni pagate.
Nota: In caso di perdita di dati provenienti da incidenti causati da operazioni sbagliate o altri fattori imprevisti, è meglio fare un backup dei tuoi dati. Per fare questo, AOMEI Backupper può aiutarti.
1. Avvia AOMEI Partition Assistant e faccia clic su Convertire Disco Dinamico nella colonna a sinistra.
Convertitore Dinamico Disco
2. Nella nuova finestra popup, clicca su Avanti per continuare.
step2
3. Come si può vedere dal seguente screenshot, ci sono due opzioni:
Metodo 1: Convertire un disco dinamico nel disco di base. Risparmio di tempo (richiede solo 3-10 secondi) ripristinare un disco dinamico di nuovo al disco di base senza perdere i dati.
Metodo 2: Convertire qualsiasi volume dinamico alla partizione di base. Il clone di settore per settore ha semplificato il volume, il volume spanned, il volume a righe, il volume mirrored e il volume RAID-5 dal disco dinamico al disco di base.
step3
Poiché andremo a convertire un disco dinamico sul disco di base, scegliamo semplicemente Metodo 1. (Se è necessario convertire un volume dinamico in base, puoi scegliere il metodo 2.) quindi faccia clic su Avanti per continuare.
4. Seleziona il disco dinamico che si desidera convertire e quindi faccia clic su Avanti.
step4
Nota: È possibile selezionare se il disco selezionato contiene volumi mirrorizzati (RAID 1).
5. Conferma l'operazione e faccia clic su Procede. Nota di selezionare "Ho deciso di eseguire questa operazione, fai clic su Procede per iniziare, il processo richiede solo 3-10 secondi" prima di fare clic su Procede per mostrare che hai confermato le informazioni correlate.
step5
6. AOMEI Dinamico Disco Convertitore ti noterà non appena l'operazione è stata completata. Faccia clic OK -> Finito per terminare questa operazione.
step6
Nota: Per garantire che la conversione abbia effetto, riavvierà il computer, quindi non sorprendi dall'improvviso arresto del tuo PC.
Se il tuo desktop o computer portatile non è in grado di caricare correttamente Windows 10/8/7, è possibile installare questo programma su un altro computer di lavoro. E poi creare un supporto di avvio con un'unità flash USB o un CD/DVD per avviare l'altro computer che non riesce ad avviarsi.
Per avviarsi dal supporto di avvio AOMEI, deve premere un tasto specifico (di solito, Del per desktop, F2 per computer portatile) all'avvio del computer per entrare nel BIOS e modificare l'ordine di avvio. Quindi caricherà l'interfaccia principale di AOMEI Partition Assistant in cui è possibile cambiare il disco dinamico al disco di base, facendo riferimento ai passaggi riportati sopra.
D'altra parte, se vuoi convertire il disco di base in uno dinamico, è possibile sfruttare l'assistente di partizione. Inoltre, è anche possibile utilizzare lo snap-in Gestione disco incorporata di Windows.
Tranne la conversione di un disco dinamico in un'unità di base, l'assistente di partizione può anche convertire la partizione tra il tipo primario e il tipo logico, il disco di sistema di conversione tra gli stili MBR e GPT, il disco di conversione di dati tra gli stili MBR e GPT e così via.