Come Creare Partizione?
Su creare partizione
Per creare partizione è in realtà partizione hard disk. Solo dopo aver creato partizione(i) su un disco, è possibile utilizzare il disco per salvare tutti i tipi di dati. Tutti i parametri fisici di un disco vengono impostati quando si creano partizione(i), tra cui MBR (Main Boot Record) e la destinazione per la memorizzazione del backup del record di avvio. Per altre informazioni successive necessarie per la gestione del file system e di altri sistemi operativi, sarà raggiunta con un formato avanzato più avanzato.
I vantaggi sono creare partizioni? In linea generale, la creazione di più partizioni consente di disporre di un sistema operativo separato dai dati, di implementare le impostazioni multi-boot e di mantenere i programmi e i dati utilizzati di frequente uno vicino all'altro. Di conseguenza, è possibile gestire facilmente il computer. Se sul disco è presente una sola partizione (cioè unità C):
Quando si ripristina il sistema, verrà formattato l'intero disco c (disco di sistema). Se tutti i dati vengono salvati nel disco c, tutti verranno cancellati e non possono essere ripristinati.
Troppe altre cose nel disco di sistema rallentano il funzionamento del sistema.
Se ci sono diverse partizioni e ogni partizione memorizza diversi tipi di dati, è conveniente per l'utente di gestirli.
Dopo di creare partizione, la dimensione del cluster diminuirà, migliorando l'efficienza dell'archiviazione dei dati. (Cluster è lo spazio minimo di distribuzione distribuito per salvare i file.) Secondo la stipula del sistema operativo, un cluster può essere utilizzato solo per memorizzare un file, quindi lo spazio occupato dai file può essere solo tempi interi della dimensione di un cluster. Tuttavia, se la dimensione di un file è minore di quella di un cluster, lo spazio aggiuntivo del cluster verrà sprecato. Pertanto, in generale, un piccolo cluster è meglio)
Considera tutte le ragioni sopra indicate, è necessario creare più partizioni su un hard disk.
Prima di fare
Per disco MBR, controlla quante partizioni esistono già sul hard disk? Perché il disco MBR supporta solo la creazione di 4 partizioni primarie o 3 partizioni primarie e una partizione estesa che può includere una o più unità logiche. Se il numero di partizioni raggiunge il limite superiore, si prega di visitare come convertire primaria in logico per cambiare una partizione primaria a quella logica e quindi è possibile creare partizioni su di esso. Per il disco GPT, è possibile creare partizioni senza limitazioni. E puoi avere più partizioni primarie. Tuttavia, l'implementazione di Windows limita questo a 128 partizioni.
Come creare partizione?
AOMEI Partition Assistant fornisce due modi per creare partizioni, per favore scegliere quello più conveniente per te.
Suggerimenti: Non importa quale modo scegli, scarica AOMEI Partition Assistant Professional per seguire la guida.
Metodo 1: Crea partizione con spazio non allocato
Passo1. Installa e avvia AOMEI Partition Assistant. Faccia clic con il pulsante destro dello spazio non allocato e selezionare "Creare Partizione" nel pannello di sinistra (se non c'è uno spazio non allocato, vai al metodo 2).
Creare partizione
Passo2. Nella finestra popup, fai clic su "Avanzato <<" per specificare le informazioni della nuova partizione, inclusa la dimensione della partizione, l'etichetta di partizione, la lettera di unità, il file system (NTFS o FAT) e il tipo di partizione (logico o primario). È anche possibile specificare la dimensione della nuova partizione trascinando entrambi i bordi. Al termine di tutte le impostazioni, fare clic su "OK" per continuare.
modificare partizione
Passo3. Ora puoi visualizzare in anteprima la nuova partizione creata. Fai clic su "Applicare" sulla barra degli strumenti per impegnare "Operazioni Sospese".
applicare
Suggerimenti:
Ti consigliamo di impostare il file system come NTFS.
Se si imposta la lettera di unità come "Nessuno", la partizione sarà nascosta, in altre parole, non è possibile visualizzarla in "Computer".
Metodo 2: Creare partizione senza spazio non allocato (all'interno della partizione esistente)
Se non esiste uno spazio non allocato, AOMEI Partition Assistant supporta anche la partizione da una partizione esistente (riducendo così la dimensione della partizione esistente).
Passo1. Installa e avvia AOMEI Partition Assistant. Faccia clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione in cui si intende creare una nuova partizione e selezionare "Creare Partizione" nel menu a discesa.
creare partizione
Passo2. Nella finestra popup fare clic su "Avanzato <<" per specificare le informazioni della nuova partizione, inclusa la dimensione della partizione, l'etichetta di partizione, la lettera di unità, il file system (NTFS o FAT) e il tipo di partizione (logico o primario). È inoltre possibile specificare la dimensione della nuova partizione trascinando il cerchio di bordo verso destra o verso sinistra. Al termine di tutte le impostazioni, fare clic su "OK" per continuare.
modificare partizione
Passo3. Puoi visualizzare in anteprima la nuova partizione creata. Per salvare le modifiche, fai clic su "Applicare" sulla barra degli strumenti.
applicare
Note:
Se si creano partizioni su SSD (Solid State Drive), si consiglia di selezionare la casella di controllo "Allineare partizioni SSD" per allineare le partizioni su SSD.
Se il disco su cui si desidera creare la partizione è lo stile MBR e dispone già di 4 partizioni primarie, non è possibile creare partizioni all'interno della partizione di sistema. In questo caso è possibile creare partizioni all'interno di altre partizioni primarie di dati, ma la partizione primaria dati scelta verrà automaticamente convertita in partizione logica.