Comune FAQ

Errore Comune e Soluzione di Extendere Partizione Wizard

Codice di Errore 1004: La partizione non può essere bloccata nella procedura guidata; Si riavvii e riprova oppure si potrebbe tentare di ridimensionare la partizione nella console principale di Partition Assistant.

Q:Perché la partizione deve essere bloccata per primo? Perché la partizione non poteva essere bloccata? A: Per proteggere i dati, e mantenere i dati integrati, la partizione bloccata potrebbe mantenere da altre applicazioni la visita alla partizione di destinazione durante l'operazione. In alcune situazioni la partizione non può essere bloccata, il motivo principale è alcuni servizi di sistema, antivirus, firewall o altre applicazioni che sono state ruing sulla partizione di destinazione e questo impedisce a Partition Assistant di bloccare la partizione.

Soluzione: È meglio controllare l'applicazione e arrestare. (Nota: è meglio chiudere tutto il programma anti-virus o un altro programma di protezione prima di avviare Partition Assistant). O lasciate che la partizione aggiuntiva ridisca la partizione sotto la console principale. Se il programma ha rilevato che la partizione non poteva essere bloccata, il software richiederebbe il riavvio e l'operazione verrà completata sotto PreOS modalità. (Impara di più su PreOS modalità).

Codice di Errore 1029: C'è un problema durante estensione della partizione con la procedura guidata; Si potrebbe tentare di estendere la partizione nella console principale di Partition Assistant.

Q: Che causa codice di errore 1029? Come risolvere questo problema? A: Questo codice di errore è causato da "Estendere Procedura Guidata" non è riuscita a ridimensionare la partizione direttamente.

Soluzione: Per risolvere questo problema, è possibile ridimensionare la partizione solo nella console principale di Partition Assistant. Dopo aver ridimensionato la partizione e facendo clic su "Applicare" per eseguire l'operazione, è necessario tenere premuto il pulsante "Shift" e lasciare l'operazione completata sotto PreOS modalità. (Impara di più su PreOS modalità.).

Codice di Errore 1030:: Il programma ha rilevato che il file di paging (pagefile.sys) è sulla partizione di destinazione. Per eseguire l'operazione, rimuovere file di paging prima.

Q: Che cosa causa il codice di errore 1030? Come modificare il file di paging? A: Questo codice di errore è causato dal file di paging. Estende Partizione Wizard non è in grado di gestire qualsiasi partizione che contiene il file di paging.

Soluzione: È necessario prima rimuovere il file di paging dalla partizione che si desidera ridimensionare. (È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su "Computer" -> "Proprietà" -> "Impostazioni avanzate del sistema" -> "Impostazioni prestazione" -> "Avanzate" -> "Memoria virtuale"). "Come rimuovere il file di paging?"

Q: Ricevo Descrizione di Errore: "Wizards estendono solo una partizione NTFS, ma hanno rilevato che la partizione non è NTFS" utilizzando "Estende Wizard"? Come affrontarla?

A: "Estende Partizione Wizard" non supporta le partizioni FAT o FAT 32 che ridimensionano direttamente. Per risolvere questo problema, è necessario convertire partizione da FAT o FAT 32 a NTFS innanzitutto utilizzando la riga di comando (convertire la lettera di unità: /fs:NTFS) oppure è possibile ridimensionare la partizione FAT o FAT 32 nella console principale di Partition Assistant direttamente.

Q: Ho ottenuto un Descrizione di Errore: "Spiacente, il programma non estende questa partizione perché lo spazio libero su disco è insufficiente. Ti consigliamo di prolungare la partizione nella console principale di Assistente partizione". Come potevo risolverlo?

A: Questo errore viene visualizzato sempre quando la partizione che vuoi estendere era alla fine del hard disk, per risolvere questo problema; È possibile estendere la partizione solo console principale di Partition Assistant.

Q: Qual è Descrizione di Errore: se nel tuo sistema esiste un volume di bitlocker, devi disattivare il bitlocker e quindi puoi estendere nuovamente la partizione. Inoltre, ti consigliamo di prolungare la partizione nella console principale di Partition Assistant.

A: Estende Partizione Wizard non supporta la ridimensionamento di alcun volume bitlocker; Quindi potresti solo disattivare il bitlocker innanzitutto. Conoscere come gestire una partizione bitlocker?

Q: Ho ottenuto Descrizione di Errore: wizard non supporta per estendere la partizione su un disco GPT; È possibile estendere la partizione GPT utilizzando la console principale di Partition Assistant. Come potevo risolverlo?

A: Estendere la partizione guidata non supporta alcun hard disk GPT, se vuoi ridimensionare la partizione sul hard disk GPT; È necessario ridimensionarlo interfaccia principale di Partition Assistant.

Errore Comune e Soluzione di Partition Assistant

Q: Nel caso dell'ambiente a doppio sistema (XP e Win9X), si sposta/ridimensiona la partizione di Win9X nell'ambiente XP. Infine, non è possibile avviare Windows9X. Perché?

A: È direttamente correlato alle caratteristiche di Win9X perché la partizione Win9X non può essere ridimensionata o spostata. Ecco perché consigliamo vivamente di non ridimensionare/spostare il vecchio Windows9X. Altrimenti, provocherà molti problemi.

Q: Il programma non è risposta quando blocca il volume, come si fa?

A: È possibile terminare forzatamente il programma utilizzando Task Manager e rieseguire Partition Assistant, ripetere l'operazione prima. Quando si preme il tasto Maiusc e faccio clic sul pulsante Applicare nella barra degli strumenti per risolvere il volume della serratura.

Q: Ottengo il codice di errore 215 durante fusione di partizioni, come risolverlo?

A: Questo problema è causato dai dati di frammento o dal basso spazio libero della partizione di destinazione. Se ci sono troppo grandi quantità di dati di frammento sulla partizione di destinazione o lo spazio libero della partizione è inferiore a 512mb allora otterrai questo codice di errore. Per risolvere questo problema, è necessario eseguire una deframmentazione completa (si potrebbe fare riferimento a Come deframmentare?). O è necessario riservare lo spazio libero sufficiente durante la partizione di restringimento.

Q: Ottengo il codice di errore 43 durante fusione di partizioni?

A: Questo codice di errore è causato da un file che non è stato possibile accedere, per risolvere questo tipo di problema, è possibile aprire il "file di registro" di Partition Assistant e per scoprire quale file non è stato possibile accedere e quindi è possibile copiarli un'altra partizione.

Nota: Se ottieni questo codice di errore sotto "PreOS modalità" Dovresti andare a "C:\Windows\amlog" e trovare il file "ampa.log". Se ottenga questo codice di errore in "Windows Modalità" è possibile trovare il file di registro sotto il file di installazione di Partition Assistant.

Q: Dopo l'operazione completata, non riesco a trovare la mia unità in "Computer", come risolverla?

A: Se non è possibile trovare l'unità in "Computer", questo problema può essere causato dalla perdita della lettera di unità. Per risolvere questo problema, è possibile avviare Partition Assistant nell'interfaccia principale, faccia clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che non dispone di una lettera di unità (se una partizione non dispone di una lettera di unità che verrà mostrata come "*") utilizzare la funzionalità "Cambia lettera di unità" per assegnare una lettera di unità.

Q: Quando faccio clic con il pulsante destro del mouse su partizione C, l'opzione "Partizione Divisa" e "Crea Partizione" sono disattivate, come attivarle?

A: Questa situazione è sempre causa dei numeri della partizione primaria. Se hai già di quattro partizioni primarie, per risolvere questo problema, è necessario modificare una delle parti principali nella partizione logica (fare riferimento alla sezione: Convertire partizione primaria/logica). Dopo di che l'opzione sarà reattiva.

Q: Il programma supporta la conversione di un disco GPT con più di 4 partizioni sul disco MBR, ma a volte perché richiede che il disco corrente non possa soddisfare il requisito della conversione? Allora, qual è il requisito?

A: È legato al principio della conversione e ai limiti di MBR. Per convertire un disco GPT con più partizioni sul disco MBR, il programma convertire le partizioni primarie tranne le prime tre partizioni logiche. Tuttavia, tale conversione deve seguire rigorosamente la struttura dei dischi MBR, quindi ci saranno alcune restrizioni.

GPT dischi possono essere convertiti in dischi MBR tranne le seguenti condizioni:

  • Se la distanza tra l'indirizzo di avvio di una partizione GPT e l'indirizzo finale finché non è inferiore a 63 settori (cioè senza spazio aggiuntivo tra due partizioni) e il file system della precedente partizione non è né FAT32 né NTFS, allora questo disco non può essere convertito in MBR perché non è in grado di regolare la dimensione della partizione precedente per liberare lo spazio necessario per la conversione. In tali circostanze, ti consigliamo di rimuovere temporaneamente la partizione che non è né FAT32 né NTFS per risolvere il problema.
  • Il sistema corrente è su un disco GPT e ci sono 3 o più partizioni prima o dopo la partizione EFI, quindi il disco non può essere convertito in dischi MBR. Ti consigliamo di eliminare temporaneamente una o due partizioni prima o dopo la partizione EFI e riprovare.
  • Il sistema corrente è su un disco GPT e ci sono 3 o più partizioni prima o dopo la partizione EFI, quindi il disco non può essere convertito in dischi MBR. Ti consigliamo di eliminare temporaneamente una o due partizioni prima o dopo la partizione EFI e riprovare.

Q: Dopo di convertire disco GPT su disco MBR, che dire della partizione MSR?

A: Il programma elimina la partizione MSR durante la conversione del disco GPT sul disco MBR, perché un disco di partizione MSR non è formattato e non ha alcun effetto su un disco MBR.

B: Dopo di convertire disco GPT in cui il sistema corrente trova il disco MBR, perché viene richiesto di installare Windows AIK o ADK quando la creazione di un supporto di avvio?

C: Dopo la conversione del disco GPT in cui il sistema corrente si colloca sul disco MBR, la partizione di ripristino (partizione WRE) non riesce, il che significa l'errore dell'ambiente di ripristino e AOMEI Partition Assistant crea un Windows PE che si basa sul file WinRE.wim dal ripristino Partizione, quindi verrà richiesto di installare AIK o ADK. È possibile copiare la cartella "Recupero" della partizione di ripristino nella directory principale di C: drive e quindi riprovare.