Come Integrare AOMEI Software nell'ambiente di Recupero (RE) nel Sistema?
Cos'è "Integrare nell'ambiente di Recupero"?
"Integrare nell'ambiente di Recupero" è un procedura guidata passo dopo passo in AOMEI Partition Assistant, che mira a aggiungere il software AOMEI installato sul computer in ambiente di recupero (RE) dotato di sistema operativo Windows. Una volta completata l'integrazione, è possibile utilizzare direttamente il software AOMEI nell'ambiente di recupero. Il software AOMEI disponibile per essere aggiunto a RE include AOMEI Partition Assistant e AOMEI Backupper.
Questa procedura guidata rende più conveniente utilizzare AOMEI Partition Assistant e/o AOMEI Backupper per risolvere alcuni problemi di computer e proteggere i dati in ambiente di recupero. Quando si utilizza un software di partizione, alcune operazioni devono riavviare il computer per avviare l'ambiente di recupero (Modalità PreOS) per finire, come migrare OS a SSD e ridurre sistema partizione. Per quanto riguarda AOMEI Backupper, è molto facile ripristinare il sistema originale dal file immagine di backup in ambiente di recupero senza media di avvio.
Integrare AOMEI Partition Assistant e/o AOMEI Backupper nell'ambiente di Recupero
Prima di fare, si prega di assicurarsi che:
  • Il sistema operativo è Windows 7 o versione successiva, Windows 8/8.1/10 o Windows Server 2008 R2/2011/2012/2012 R2/2016, in quanto solo questi sistemi dispongono di ambiente di recupero.
  • L'ambiente di recupero è buono e completo e il computer può essere avviato normalmente in RE.
  • Il software AOMEI che si desidera aggiungere in RE non è stato utilizzato da un altro processo.
Passo1: Aprire "Integrare di Recupero" wizard nell'interfaccia principale di AOMEI Partition Assistant.
integrare nell'ambiente di recupero
Passo2: Viene visualizzata una notifica che indica cosa farà l'operazione e cosa si può fare dopo l'integrazione è completata.
Integrazione Notificazione
Passo3: Scegliere quale software AOMEI si integra nell'ambiente di recupero, AOMEI Partition Assistant o AOMEI Backupper o tutti e due. Se non hai installato AOMEI Backupper in questo computer, naturalmente non puoi integrarti.
scegli quale a integrare
Passo4: Clic "Procede" per iniziare ad integrarsi nell'ambiente di recupero. Al termine, fare clic su "Fine" per uscire.
Integrazione Finisce
Quindi, è possibile utilizzare AOMEI Backupper e AOMEI Partition Assistant nell'ambiente di recupero del sistema.
Come Usare AOMEI Software nell'ambiente di Recupero?
Per entrare in RE, il sistema operativo diverso ha diverse procedure. Nei seguenti contenuti, Windows 10 e Windows 7 saranno descritti come esempi.
Per Windows 10
Passo1: Per entrare in RE, è necessario premere "Shift" mentre fai clic su "Restart". Quindi, vedrai l'interfaccia qui sotto. Scegliere "Troubleshoot" per accedere alla schermata successiva.
scegli un'opzione
Passo2: Scegliere "AMBooter" in questo passo e vedrete il software AOMEI che si integra nell'ambiente di recupero.
Troubleshoot
Passo3: Scegliere il programma che si desidera utilizzare.
AOMEI Booter
Passo4: Una volta completato l'utilizzo del software AOMEI, chiuderlo per tornare alla schermata nel passo1. Quindi, basta fare clic sulla prima opzione "Continue" per avviare dal normale sistema.
Per Windows 7
Passo1: Per entrare nell'ambiente di recupero di Windows 7, è necessario premere continuamente "F8" quando il computer si avvia e vedrai la seguente schermata. Premere "Enter" per scegliere l'opzione predefinita "Repair Your Computer".
Repair Your Computer
Passo2: Scegliere una lingua per continuare.
Select a Language
Passo3: Inserire il tuo nome utente e password per accedere alle opzioni di recupero.
Log on
Passo4: Nella finestra Opzioni di recupero di sistema, selezionare "AOMEI Booter" come strumento di recupero.
Choose Recovery Tool
Passo5: Quindi, scegliere quale software AOMEI si desidera utilizzare.
AMbooter
Conclusione
Integrare ambiente di recupero è una funzionalità molto utile. Per integrare anticipatamente AOMEI Partition Assistant e AOMEI Backupper nell'ambiente di recupero di Windows, quando si tratta di alcune operazioni che devono essere terminate in modalità PreOS, è possibile entrare direttamente in RE e eseguire tali procedure.
"Integrare nell'ambiente di Recupero" è molto simile a "Creare Media di avvio", entrambi mirano a gestire la partizione del disco sotto il microsistema o quando il computer non è in grado di avviarsi. Tuttavia, esistono differenze tra di loro.
  • Per creare supporti di avvio, è necessario preparare un'unità USB o un CD/DVD. Inoltre, è possibile aggiungere solo AOMEI Partition Assistant Professional in un supporto di avvio di Windows PE.
  • L'integrazione nell'ambiente di recupero può essere utilizzata solo sul computer corrente. Tuttavia, l'unità USB bootibile o il CD creato con "Creare Media di avvio" possono essere utilizzati sul computer corrente e su altri computer.